«Sono quel che sono»

Sono un tipo semplice, perché mi sento un tipo semplice. Ma l’opinione pubblica mi ha voluto imporre il ruolo di “estroso” a tutti i costi. A forza di sentirmelo dire e di vederlo scrivere ho finito col crederci. Di me stesso sono contento. Non ho mai fatto nulla che adesso non rifarei. Son quel che sono: non mi cambierei con nessun altro.

Gigi Meroni

Pubblicato da lincontrista

Storie vere su eventi di finzione e storie di finzione su eventi realmente accaduti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: