Dale Mulholland, cortina di ferro

La guerra fredda, confronto mondiale tra Stati Uniti e Unione Sovietica iniziato nel secondo dopoguerra, ha condizionato generazioni di tutto il mondo, soprattutto quelle dei paesi coinvolti. La fine delle ostilità viene convenzionalmente fatta coincidere con la caduta del muro di Berlino il 9 novembre 1989. Tre anni prima, Dale Mulholland [1], acerbo e discreto… Continue reading Dale Mulholland, cortina di ferro

Franco Scoglio, il “Professore”

Un figlio del sud che non amava parlare ad minchiam [1]. Una laurea in Pedagogia, alcuni anni d’insegnamento all'Istituto Agrario di Palmi, e per tutti Franco Scoglio da Lipari era il Professore. Cresciuto a pane e cipolle, da piccolo dormiva su un letto di pietra pomice con sopra la paglia. Scoglio era un allenatore di… Continue reading Franco Scoglio, il “Professore”

Fabrizio Lorieri, il portiere volante

Da piccoli, nelle partitelle improvvisate per strada, in mancanza di un numero accettabile di giocatori, si giocava spesso portiere volante. Anche in Serie A, negli anni novanta, c’era un portiere spettacolare nelle parate. Si avventava sul pallone con un guizzo strappa applausi che sembrava davvero volasse. Non una cosa costruita, come ha specificato lo stesso… Continue reading Fabrizio Lorieri, il portiere volante